Violette e gerani

 

E’ Camilla che cucina mette apposto e s’addormenta

mentre intanto in questi vicoli la gente si lamenta

ma lei sogna il suo pancione sogna i calli sulle mani

sogna i fiori sul balcone le violette ed i gerani

Mette in frigo la verdura guarda  stelle tra i palazzi

Meravigliosa creatura fa la spesa scruta i prezzi

Stira presto le camice lui ripartirà domani

La vedrà mentre saluta tra violette ed i gerani

 

Oh Camilla

Il silenzio dei tuoi giorni mentre tutto intorno strilla

Oh Camilla

Portaci tutti con te

 

 

Il caffè del pomeriggio sopra un’altra sigaretta

e poi schiude le persiane prende luce e non da retta

ad un mondo sconosciuto che da un prezzo e ti violenta   

ma lei canta sotto voce mette apposto e s’addormenta

 

Oh Camilla

Il silenzio dei tuoi giorni mentre tutto intorno strilla

Oh Camilla

Portaci tutti con te

 

E Camilla s’addormenta in piedi in un monolocale

S’addormenta stancamente al caldo che non le fa male

Perché aspetta l’avvenire come s’aspetta la festa

Perché ride mentre porta la sua casa sulla testa

 

Oh Camilla

Il silenzio dei tuoi giorni mentre tutto intorno strilla

Oh Camilla

Fammi sognare con te

Fammi sognare con te

Credits UN POSTO IDEALE 


Voce e Flauto Traverso  Giovanni Block

Basso Elettrico  Ron Grieco

Contrabbasso  Glauco Zuppiroli Luca Bulgarelli (La neve che accadrà)

Baby Bass Dudu Penz (La moda del ritorno)

Chitarre elettriche e classiche  Giancarlo Bianchetti

Chitarre acustiche  Alessio D’Amaro, Simone Sessa

Pianoforte e Organi  Daniel Bestonzo

Synth e Rhodes  Carlo Castellano

Batteria  Stefano Incanti Juan Carlos Calderin (Paese del vinello) 

Cristiano Micalizzi (Lo sguardo)

Congas, Bongos e Timbales  Juan Carlos Calderin

Shakers, Guiro e Triangolo  Vito Miccolis

Vibrafono, Xilofono e Marimba  Pasquale Benincasa

Fisarmonica  Fabio Clary

Trombone e Tromba  Luca Begonia

Sax Alto Baritono Tenore Paolo Parpaglione

Violino e Viola  Marco Gentile

Violoncello  Aline Privitera

Cori  Roberta e Marina Block

Special Guests:

Piano Rhodes  Sergio Cammariere

(La neve che accadrà)

Tromba e Flicorno  Fabrizio Bosso

(La mentalità, Notte da cantautore, La moda del ritorno)

Arrangiamenti  Giovanni Block, Josh Sanfelici

Consulenza scrittura d’archi  Marco Gentile

Produzione artistica  Josh Sanfelici e Giovanni Block

Registrazioni, mixaggio e mastering Josh Sanfelici @ Orange Room Studio Torino

L’aquilone e Song for Pagnotta registrato @ Il Parco di Ninni Pascale Napoli

Sessione ritmica de Lo sguardo registrata da Eugenio Vatta @ Star Studio – Roma

Tutte le canzoni sono scritte da

Giovanni Block

Il giro armonico di Notte da cantautore è un regalo del suo amico Claudio Coltorti

Prodotto da

Ettore Caretta