Core Mio

 

Core core mio,ma  ch’haje passato;

he fatt’’a faccia cchiù janca do cielo

Ca porta ‘a vernata.

 

Core core mio, lass’’a paura

M’arape ‘m pietto accussì guard’ ‘o mare

 Ca s’ è fatto scuro.

 

Core core mio damme ‘na voce

mò vene ‘o tiempo ca te faccio scennere

 ‘a copp’ ‘a sta croce

 

 

 

Core core mio,  cu ‘e mane aizate.

Haje fatt’ ‘a guerra a chi guerra t’ha fatto

 O a chi c’ ha pruvato

 

Core core mio, uocchie  ‘e criature,

miettete ‘e scarpe e accumbuogliate buono

Nun stà semp’annure

 

 Core core mio damme ‘na voce

mò vene ‘o tiempo ca te faccio scennere

 ‘a copp’ ‘a sta croce.

 

 

Voce  Giovanni Block / Flo 

Basso Antonio Gomez

Chitarra Elettrica Ciro Tuzzi/Marcello Giannini

PianoForte Giovanni Block

Batteria Augusto Bortoloni

Violino Valerio Starace

Viola Antonio Ruocco

Violoncello Giovanni Sanarico

Testo/Musica/Arrangiamento Giovanni Block 

Orchestrazione Archi Giovanni Block